Santa Rosalia Patrona di Palermo - Arcidiocesi di Palermo - Curia - Caritas Diocesana di Palermo - CEI - Santa Sede - Papa Benedetto XVI - Sacra Bibbia - Pontificia Accademia Teologica - Catechismo della Chiesa Cattolica - Santi e Beati

.:Home > La Parrocchia > S Rosa Da Lima > La Novena

Novena a Santa Rosa da Lima

Inizia il 14 e termina il 22 Agosto

Segno di Croce

Atto di contrizione

Signore Gesù Cristo, Dio e vero uomo,
Creatore, Padre e Redentore mio.
Mi pento, con tutto il cuore,
di averti offeso, tu così buono!
Non punirmi con le pene dell'Inferno.
Aiutato dalla tua Grazia,
mi propongo di non peccare più,
di confessarmi e fare penitenza. Amen.

Orazione

Gloriosa Santa Rosa, eletta da Dio
Per ravvivare, con il profumo delle tue virtù,
la terra d'America e tutta la Chiesa Universale;
hai disprezzato le cose vane del mondo
per dedicarti, totalmente, all'amore e al servizio al
tu divino sposo, attraverso i poveri e i diseredati.
Ti supplichiamo, ascolta le nostre preghiere e
Presentale a Dio, per il bene della nostra anima. Amen.


Preghiamo

O Dio, fonte di tutto il bene
che hai scelto Santa Rosa
per ravvivare l'America,
con l'incanto della sua verginità e della sua pazienza
e le donasti la tua Grazia;
concedici, a noi tuoi servi,
che seguendo l'esempio di Santa Rosa,
possiamo conseguire di vedere il tuo volto.
Per il Nostro Signore Gesù Cristo
che vive e regna con Te
Nell'unità dello Spirito Santo
Per tutti i secoli dei secoli. Amen.


Preghiera da recitare tutti i giorni della novena

Santa Rosa, tu che hai
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra Madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.


I giorno

L'amore di Dio per Santa Rosa

Da Dio viene l'amore. E' come una fiamma che infiamma il cuore umano, perché 'Dio è amore'. Dio ci ha amato da tutta l'eternità perché anche noi lo amassimo: 'Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutte le tue forze'.
Siamo in questo mondo per conoscere, amare e servire Dio e per lodarlo, eternamente, in cielo, principio e fine di tutto il creato.
Gesù disse che amare Dio è il primo e il più importante comandamento; fondamento e sintesi di tutta la legge di Dio.
Dire che Rosa amò Dio è riduttivo, perché lei lo amò infinitamente, più di tutto più di se stessa. Rinunciò a tutte le comodità che la vita le offriva; le vanità, le attrazioni terrene, la bellezza; preferì Dio piuttosto che avere una famiglia sua.
Rinunciò a tutto questo solo per amore di Dio perché comprese che Gesù la amava.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, il cui cuore, fin dall'infanzia, amò tanto Dio:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che rinunciasti a tutto, per guadagnare il cuore di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, figlia prediletta del Padre, per il tuo grande amore:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra Madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




II giorno

La purezza di Rosa


Normalmente intendiamo la purezza come l'assenza di macchie, o da impurità. Ma anche immaginiamo la purezza come un'anima candida, non contaminata dal peccato, soprattutto dal peccato della sensualità; per questo si dice: anima pura.
Esiste una purezza propria di chi ha rinunciato ai bene terreni ed ha consacrato la sua verginità a Dio, per il Regno di Dio. Sono le anime consacrate come S. Agnese, Santa Cecilia e altre vergini religiose e religiosi che hanno seguito l'esempio di Gesù e della Vergine Maria.
La verginità unisce allo Sposo Gesù Cristo, tutte le anime secondo la corrispondenza dell'amore. Santa Rosa, fin dalla sua infanzia, consacrandosi al Signore, vide il suo amore crescere per tutta la sua santa vita, premiata da regali divini fino al premio supremo quando Rosa sentì Gesù pronunciare queste parole:
'Rosa del mio cuore, tu sei la mia sposa'.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, casta e pura in corpo e anima:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, scelta da Gesù per essere sua sposa:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, innamorata di Gesù e premiata con grazie celesti:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




III giorno

La fortezza di Santa Rosa


Gesù disse: 'Chi vuol essere mio discepolo prenda la sua croce e mi segua'. Scoprire la sofferenza e il dolore è necessario per espiare i propri peccati. Per questo è necessario la ascesi ovvero la mortificazione delle nostre passioni e quanto ci conduce al passato, come le seduzioni del mondo e del denaro, gli onori e i piaceri della carne per completare, in noi, la passione di Cristo e contribuire alla salvezza del mondo.
Rosa cercò sempre la penitenza. Digiunava, si cibava solo di pane e acqua, si mortificava con il cilicio che macerava la sua pelle delicata. Costruì, anche, una croce e, scalza, percorreva il giardino di casa caricandosela sulle spalle. Non mangiava mai carne e digiunava per giorni interi.
La si dipinge coronata di rose ma sotto questa ella ne portava un'altra con trentadue chiodini. In questo modo si offriva come vittima espiatrice per la Chiesa, per i peccatori e le anime del Purgato.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, discepola prediletta di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che disprezzasti le seduzioni del mondo e i suoi scandali:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che abbracciasti la croce di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




IV giorno

Le preghiere di Santa Rosa


Il Divino Maestro ci insegnò 'Chiedete e vi sarà dato; bussate e vi sarà aperto' E nella preghiera del Padre Nostro ci ordinò di Santificare Dio, per prima cosa e poi chiedere per noi, per le nostre necessità spirituali e materiali.
La preghiera, umile, commuove il cuore di Dio; per mezzo della preghiera si ottiene quanto si chiede.
Però la preghiera di Santa Rosa, non si limitava alla richiesta, era una contemplazione e un rendimento di grazie a Dio e alla creazione tutta.
Tutto le parlava del Creatore e le servivano come mezzo per elevarsi fino a Lui.
Le sue orazioni duravano ore e ore. Era abituata a pregare a lungo ponendosi alla presenza di Dio e alla Vergine Maria, ma anche davanti al suo angelo custode, a Santa Catalina e altri Santi. A volte veniva elevata a più alti gradi di contemplazione in unione con Dio. E veniva inondata dei doni dello Spirito Santo.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, premiata da Dio con il dono della Preghiera:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, unita a Gesù Cristo nella più alta contemplazione:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, innamorata di Gesù e amata dal tuo Divino Sposo:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




V giorno

Rosa innamorata della Natura


La creazione è un libro aperto delle meraviglie di Dio, che pochi, in realtà, sanno leggere. 'I cieli proclamano la Gloria di Dio'. La sua sapienza, la sua bontà, la sua Provvidenza, si fanno visibili nelle sue 'orme' disseminate in tutta la natura.
Santa Rosa, che aveva una squisita sensibilità artistica, riusciva a vedere la bellezza delle cose create da Dio.
Nel suo giardino, coltivava piante e fiori e si estasiava contemplandoli, capiva il loro linguaggio e il perché erano state creati: vi vedeva l'amore di Dio.
'Se vuoi incontrare Rosa - dicevano le sue amiche - cercala nel giardino'
Coltivava garofani, gigli e un roseto dal quale tutti chiedevano le rose.
Perfino i passerotti si fermavano ad ascoltarli quando lei cantava le sue lodi al suo Sposo Divino e il profumo dei fiori inondava la giovane in contemplazione e nelle estasi celestiali.
Lei stessa era un fiore piantato nel giardino della Chiesa per la sua edificazione.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, che penetrasti i misteri di Dio attraverso le sue creature:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, lettrice assidua delle opere della creazione:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che con chiarezza hai visto la mano di Dio in tutte le creature:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




VI giorno

Devozioni alla Vergine Maria


Tutti i santi hanno amato alla Vergine Maria, perché è la Madre di Cristo e la Madre nostra. Loro affermano che la devozione a Maria è il segno della salvezza, perché è impossibile che un figlio di Maria si perda nel peccato. Lo stesso Gesù, che ama infinitamente sua Madre, vuole che sia amata da tutti noi. Per questo coloro che si dicono figli di Maria non devono offendere Gesù con il peccato perché offendono, inevitabilmente, anche Maria.
Rosa amava tanto la Vergine Maria e per questo la Madre Celeste le parlò, facendole anche un regalo. Le disse: 'D'ora in poi, ti chiamerai Rosa di Santa Maria'
Lei preparò il suo cuore per essere degna sposa di Gesù,. Rosa prese Maria come suo modello, modello di tutte le virtù per assomigliare sempre di più a lei e rendersi gradita a Gesù. La Madonna la visitava molto spesso e parlava con Rosa.
Nessuno, come Maria, saprà portarci verso Gesù poiché sono inseparabili. Gesù venne al mondo da Maria e Maria è la via che ci conduce a Lui. Questo lo hanno capito le persone umili e semplici di cuore.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, figlia fedele della Madre di Dio:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, alla quale la Vergine insegnò ad amare suo figlio:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, visitata da Maria:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




VII giorno

La Sposa di Gesù

Tutte le anime, nella Grazia di Dio, sono spose di Gesù, però, ce ne sono alcune privilegiate e particolarmente amate da Gesù, che sono scelte dal suo Divino Amore.
Quando il Signore incontra queste anime generose nascono i Santi.
In queste persone, Gesù, riversa la Grazia Mistica, come Santa Teresa.
Santa Rosa aveva un cuore ardente, fatto per amare appassionatamente Dio, il solo che la poteva portare all'unico e vero Amore. Santa Rosa amava i fiori e le montagne, le piante, i passerotti, i poveri e gli infermi nei quali vedeva Gesù. Disprezzò le vanità del mondo per amore di colui che amava il suo cuore: Gesù povero e disprezzato. Era unita a Gesù, intimamente, tanto che poteva dire, come San Paolo: 'Non sono io che vivo, ma Gesù che vive in me' fino a meritare che Gesù la chiamasse 'Rosa del mio Cuore, tu sei la mia sposa' e tanto da dire: 'Il mio sposo è per me ed io per Lui'.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, prediletta di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, fedele amante e confidente di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, arricchita e privilegiata Sposa di Gesù:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




VIII giorno

L'Amore di Rosa per i poveri e gli infermi

L'amore per il prossimo è un'esigenza dell'amore per Dio, perché tutti siamo fratelli e figli dello stesso Padre che è Dio. Gesù Cristo si è fatto nostro fratello per riconciliarci con il Padre suo e donarci la sua Grazia attraverso il suo sangue, obolo per i nostri peccati. Non è possibile amare Dio senza amare il prossimo.
I santi, però, vanno al di là di questo: sono uomini e donne di fede profonda che hanno fatto dei poveri, i loro fratelli, perché rappresentano Gesù.
'Qualunque cosa fate ai miei fratelli più piccoli l'avete fatta a me'.
Rosa amò i poveri e gli infermi, senza egoismo. Li accoglieva nel suo piccolo lazzaretto e li curava con amore, li medicava, persino li andava a cercare, perché vedeva in loro Gesù. I poveri e gli infermi sono membri del Corpo Mistico di Cristo, che è la Chiesa; Gesù ha voluto manifestarsi attraverso di loro: 'Avevo fame e mi avete sfamato. Avevo sete e mi avete dissetato...'

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, angelo di carità dei poveri e degli infermi:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che ti hai posto la tua vita al servizio dei poveri:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, che hai visto Gesù nei poveri e negli infermi:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.




IX giorno

Lo zelo di Rosa per la salvezza delle anime

Gesù Cristo impresse alla Chiesa una missione dinamica e missionaria quando disse agli Apostoli: 'Andate per le strade e predicate il Vangelo, quelli che crederanno e saranno battezzati si salveranno, quelli che non crederanno e non crederanno saranno condannati' Questa è l'espressione ufficiale della volontà salvifica di Dio, che vuole che tutti gli uomini si salvino e arrivino alla conoscenza della Verità.
Santa Rosa amava tutti come fratelli e desiderava annunciare il Vangelo, per questo, pregava e si sacrificava per la conversione di tutti.
'Oh - esclamava - cosa darei per annunciare il Vangelo! Andrei per i villaggi e le città predicando la penitenza, con i piedi scalzi e il crocifisso in mano gridando: 'Peccatori, pentitevi dei vostri peccati. Tra la vita e l'inferno c'è solo un passo'
Questa era Rosa, sentiva nel suo cuore le offese recate a Cristo.

Chiediamo a Santa Rosa che ci aiuti a presentare la nostra preghiera a Dio, affinché ci esaudisca. Per questo diciamo:

- Gloriosa Santa Rosa, infiammata dallo zelo per la salvezza delle anime:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, ansiosa di annunciare il Vangelo agli Indios e ai peccatori:
prega per noi - Ave Maria...

- Gloriosa Santa Rosa, vittima d'amore per la salvezza dei poveri peccatori:
prega per noi - Ave Maria...

Gloriosa Santa Rosa tu che hai saputo
cosa significa amare Gesù
con cuore puro e generoso;
che disprezzasti le vanità del mondo
per abbracciare la Croce
fin dalla tua infanzia;
che amasti, con filiale devozione
la nostra madre del Cielo e
hai dimostrato tenerezza e dedizione ai poveri
servendoli come se fossero stati Gesù stesso.
Insegnaci ad imitare le tue grandi virtù
Perché, seguendo il tuo esempio,
possiamo godere della tua gloriosa protezione,
in Cielo. Amen.


(Trad. da Novena a Santa Rosa de Lima - Lima- Perù.
Trad. a cura di Maria Antonietta Mannalà)







CONTATTI


Tel/Fax della parrocchia
091-202311

Via E-mail
Per contattare il Parroco santarosa@diocesipa.it
Per info sul sito contattare la WebMaster scalicimiriam@gmail.com


   
      
Parrocchia Santa Rosa da Lima come Home Page



Sito segnalato dalla CEI